Janet De Jesus Luis sempre più al comando Campionato

C32F35A6-3A9A-4875-A594-2B2216D4289B

46DF65C8-717F-4404-A5C9-11766B283FC4

Abbiamo chiesto alla prima in classifica SF del Campionato di Corsa in montagna sud 2019, Janet De Jesus Luis, il suo parere su queste prima 5 gare.
“Iniziare il campionato in montagna 2019 subito dopo una settimana dalla mia prima maratona é stato pazzesco .
Prima tappa a Montescaglioso, gara faticosa , ma soddisfatta perché sono arrivata tra le prime 10 donne e queso é un risultato che non riuscivo ad immaginare.
Seconda tappa Mattinata, in questa gara mi sono proprio superata personalmente, mentalmente e fisicamente, perché sono riuscita a finire 34 km in montagna tra salite e discese, tra mare e monti,
per me questa rimarrà la più bella in assoluto.
Terza tappa Porto selvaggio, qui mi sono sentita alle stelle perché ho potuto confrontare il risultato con il tempo del 2018, riuscendo a notare un netto miglioramento dovuto anche al supporto tecnico del grandissimo capitano ed atleta Michele Spingola.
Quarta tappa Chiaromonte, non nascondo che avevo paura di questa gara perché nel 2018 sono andata in crisi, quest’anno anno invece ho gestito meglio mentalmente la gara dall’inizio alla fine e l’ho portata a termine con un arrivo pauroso, scalando nel finale la gradinata più dura che avessi mai incontrato prima di un arrivo. Ma decisamente difficile e difficoltosa, sopratutto per le alte temperature, é stata la quinta Tappa a Sala Consilina, un percorso molto tecnico e faticoso in tutti i sensi, sono caduta 2 volte, la prima ho avuto l’ aiuto dell’assistenza medica e mi hanno chiesto se mi volevo ritirare ed io subito ho risposto NO!! Il piede mi faceva male ed ho continuato con rabbia perché ho visto che tante mi hanno superato mentre io ero assistita, e questa rabbia mi ha aiutato a superarle piano piano, una dietro l’altra. Quasi a 2 km dall’arrivo sono caduta una seconda volta, qui davvero mi sono fatta male ed ho urlato per il dolore, ma mi sono alzata, ripulita e ho continuato a fatica per portarla a termine comunque, l’idea di mollare non mi piacecva proprio!!
Siamo ormai a metà campionato e la strada ancora è lunga. Ringrazio chi sostiene questa bella squadra per il campionato in montagna 2019, l’importante per me é non mollare divertendosi con gli amici”.
Grazie Janet e buon divertimento in questa bellissima specialità.

       

Lascia un commento

Preloader
Image #550992b4f3566
Image #5509967812de1
Image #55099691cafc0
Image #5509969277c05
Image #5509ae6935681
Image #5509aec05c052
Image #5509b84314a89
Image #550dac912e832
Image #55b8efe5cf36d

Recent Posts

 
Janet De Jesus Luis sempre più al comando Campionato
Abbiamo chiesto alla prima in classifica SF del Campionato di Corsa in montagna sud 2019, Janet De Jesus Luis, il suo parere su queste prima 5 gare. “Iniziare il campionato in montagna 2019 subito dopo una settimana dalla mia prima maratona é stato pazzesco . Prima tappa a Montescaglioso, gara faticosa , ma soddisfatta perché
Ladispoli: Letizia Spingola 5a assoluta
Prima Runday di Ladispoli, in una gara che tutt all’interno della città e con più di 700 iscritti, l’atleta Corricastrovillari Letizia Spingola conclude gli oltre 12kmal 5 posto assoluto e PRIMA di categoria con il tempo di 54:32. Le chiediamo la sua opinione su questa gara: “Posso esprimere che; nonostante il caldo, avrei potuto fare
I ragazzi della Corricastrovillari in staffetta all’Olimpico di Roma
Roma 6 Giugno 2019. Grande entusiasmo ed emozione in questa giornata del Golden Gala per i ragazzi tra i 10 ed i 14 anni, protagonisti di una staffetta 12×200 che li ha visti gareggiare allo stadio Olimpico, tra gli applausi del numeroso pubblico, sulla stessa pista che pochi minuti dopo si è infiammata con le
Arriva la Marathon degli Aragonesi
CASTROVILLARI – Preparate le gambe, mettete appunto le bici dalle ruote grasse, riscaldate i muscoli. La Marathon degli Aragonesiedizione 2019 è ormai alle porte. Manca davvero poco alla gara di gran fondo per mountain bike, inserita nel calendario del Trofeo dei parchi naturali, che si svolge sul Pollino calabrese domenica 2 giugno con partenza dal
Campionessa mondiale Nicole Orlando con la Asd Corricastrovillari
2 Giugno ore 16 polisportivo 1 maggio Castrovillari. Prima della partita del cuore ci sarà l’esibizione degli atleti Asd Corricastrovillari che renderanno omaggio e correranno insieme a Nicole Orlando, più volte campionessa paralimpica sui 200-100m ed altre specialità atletica leggera. Quindi Ospite d’onore della XVIII Edizone del Trofeo “U.Amato-R.Tafuri”, sarà NICOLE ORLANDO, campionessa paralimpica a